WhatsApp, scoperto un bug che costringe a cancellare le conversazioni

whatsapp-conversazioni-corsi-web-italia

WhatsApp, scoperto un bug che costringe a cancellare le conversazioni

Blog

Due 17enne indiani hanno scoperto un particolare difetto di WhatsApp in grado di “crashare” l’applicazione, costringendo il possessore dell’app a cancellare la conversazione per tornare ad utilizzare senza problemi il sistema di messaggistica istantanea.

La scoperta è stata mostrata attraverso un video. Ad innescare il bug basterebbe un semplice messaggio di 2mila parole. Il messaggio, composto da caratteri speciali, crea qualche problema al ricevente. Ogni volta che l’utente tenterà di leggere il messaggio, l’applicazione continuerà a chiudersi improvvisamente.

WhatsApp avrebbe, infatti, qualche problema nella codifica di alcuni messaggi con caratteri speciali. Per risolvere il problema c’è solo una soluzione: cancellare l’intera conversazione contenente i caratteri speciali. Il bug è stato rilevato attualmente solo su Android sulle versioni di WhatsApp 2.11.431 e la 2.11.432. Ancora nessun test è stato effettuato su iOS.

Un metodo decisamente efficace per chi vuol indurre qualcuno a cancellare le intere conversazioni scambiate. Si attende adesso che l’app acquistata da Facebook risolva il bug al più presto.

Condividi su:
Articolo precedente
WhatsApp sempre più utilizzato per scoprire l’infedeltà del partner
Articolo successivo
Mondiali, Papa Francesco ed ebola: il 2014 su Facebook

Ti potrebbero interessare

Menu